ATARI 8-bit computers Italia

ATARI 8-bit computers Italia

ATARI 8-bit computers Italia

ATARI 8-bit computers Italia

HOME
NEWS LINK CONTATTO

CURIOSITÀ

ATARI E ATP - ASSOCIATION OF TENNIS PROFESSIONALS

Il 18 gennaio 1983, al Madison Square Garden di New York, Atari e ATP (Association of Tennis Professionals) annunciarono che il sistema di ranking sarebbe stato gestito da un Atari 800. Quest'ultimo inoltre trasmetteva i dati a CompuServe, che li rendeva disponibili al pubblico tramite la sua rete informatica (diversi anni dopo, nel 1989, CompuServe sarà il primo provider a offrire l'accesso ad Internet).

Atari 800 e programma di gestione del ranking (articolo Input Output primavera 1983)
fonte: Archive

L'AEREO PIÙ PAZZO DEL MONDO... SEMPRE PIÙ PAZZO

I computer Atari compaiono in molti film e telefilm dell'epoca. curioso che nel film del 1982 L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo (Airplane II: The Sequel), nel quale un VIC20 è in bella mostra (d'altronde uno degli attori è William Shatner, testimonial del VIC), quando Ted Striker rompe la leva dello Shuttle, si sentano i classici beep emessi dai computer Atari durante il caricamento dei floppy disk. (video).

ATARI COFFEE SHOP

Nel 1986 a Cedar Ridge, California, un villaggio che allora contava 200 anime, c'era un ristorante dove le cameriere erano sostituite da 13 Atari 800XL con monitor e joystick, collegati in rete a due disk drive e a due stampanti. Il proprietario apprezzava il fatto che le ordinazioni fossero leggibili, che i dipendenti sapessero fare i conteggi senza errori e che non si ammalassero... Non solo era possibile ordinare il cibo, ma anche giocare. A pochi chilometri a nord di Cedar Ridge c'è Grass Hill, la città sede di Cyan Engineering, dal 1973 centro di ricerca e sviluppo Atari.

Il proprietario Monty Carlton (articolo Antic maggio 1986)
fonte: Archive

Sopra i televisori si scorgono tre Atari 800XL (articolo Antic maggio 1986)
fonte: Archive

COMPU=PROMPT

Compu=Prompt nel 1982 fu il primo teleprompter portatile basato su computer. Il sistema, composto da un Atari 800 (poi XL e XE), disk drive, monitor e device di controllo - che nel 1984 costava quasi seimila dollari (17.600 dollari nel 2023) ma molto meno dei tradizionali prompter meccanici - era utilizzato tra gli altri da Apple, IBM e governo USA. Fu inventato da Courtney Goodin, che conoscendo le caratteristiche grafiche dei computer Atari per averci realizzato due programmi di grafica per Datasoft, pensò fossero adatti per garantire uno scorrimento fluido dei testi. Nel 2010 il suo prodotto vinse addirittura un Emmy Award per "Pioneering Development in Electronic Prompting".

Compu=Prompt sull'Atari 800 (articolo 695 Quarterly inverno 2012)

TRON

Per gli effetti sonori del film TRON Frank Serafine (Serafine FX Music/Sound Design, Los Angeles) usò un Atari 800, che inoltre venne impiegato, per poterli reperire velocemente dai nastri, migliaia di file audio con il database FileManager 800 di Synapse Software.

Frank Serafine nel suo studio (articolo Compute! settembre 1982)
fonte: Archive

© 2008-2024 Filippo Santellocco